"E' la noia che mi fa mangiare"... Parliamone.

“Che noia...”

A tutti capita o è capitato di sentirsi annoiati e di passare minuti e ore intere a volte, vittime della noia. E' uno stato d'animo veramente frustrante e che porta a stare minuti interi (se non ore) in balia del "Niente" e questo, alimenta comportamenti disfunzionali nella speranza di occupare diversamente il tempo.


La noia solitamente si attiva quando non ci sono stimoli pratici che "riempono" oggettivamente il tempo.


I comportamenti compensatori del malessere provato nella noia, possono essere di vario genere ma, invece di alleggerire, appesantiscono ancora di più lo stato d'animo.


Ma perchè la noia è così intollerabile? E' davvero lì il problema?

Ve lo spiego nel video di oggi.


E voi, che rapporto avete con la noia? Fatemi sapere.


Dott.ssa Antinoro Anna




27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2021 Anna Antinoro - antinoropsicoterapeuta@gmail.com - P.IVA 10930470017