CONSULENZA PSICOLOGICA

Non è detto che il malessere derivi sempre dal passato o che si necessiti di anni di lavoro su di sè. Incontrarsi è una scoperta ma a volte è davvero sufficiente uno stimolo che interrompa un certo processo temporaneo.

Se non hai aspettato troppo prima di chiedere aiuto, è una situazione iniziata da relativamente poco o hai già fatto dei percorsi su di te in passato, è possibile che ti siano sufficienti incontri di consulenza o di "follow up".

In situazioni di cambiamento e di stress può succedere infatti di avere bisogno di fare il punto e di trovare una risposta su una situazione specifica.

E' questo il caso della consulenza psicologica chiamata anche "coaching".

Un percorso di questo tipo non richiede una rielaborazione del passato o degli avvenimenti che sono accaduti in precedenza. (NOTA BENE: il primo incontro potrà però servirmi per avere informazioni sulla tua storia e su di te. Io non ti conosco e non funzioniamo tutti allo stesso modo perciò, avrò bisogno di sapere come funzioni e la mappa della tua storia, così sarà più funzionale il mio aiuto).

La differenza sostanziale con il percorso psicoterapetico è che ci si focalizza su una situazione specifica e temporanea.

Può definirsi anche come percorso di accompagnamento rispetto a cambiamenti imminenti come una separazione (e qui suggerisco anche di valutare la possibilità di un percorso sulla genitorialità qualora aveste dei figli), un cambiamento lavorativo oppure all'elaborazione di qualche situazione accaduta improvvisamente (qualora questo cambiamento fosse di natura traumatica, valuteremo un percorso specifico con l'EMDR).

Ho bisogno di un'informazione o prenotare un primo colloquio

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon YouTube