servizi in studio

PERCORSI

INDIVIDUALI

NUOVE NORME DI PREVENZIONE.

Secondo il DPCM viene  ribadita l’autorizzazione agli spostamenti su territorio regionale per motivazioni sanitarie, tra le quali rientrano anche le attività psicologiche svolte sia presso strutture pubbliche sia presso studi privati.

Questo veniva già indicato dal Decreto n. 34 del 21 marzo 2020 del Presidente della Giunta Regionale del Piemonte, che recita: “Sono esclusi dalla […] chiusura [degli studi professionali] tutti gli studi medici e/o sanitari e di psicologia”.

Per chi volesse tornare in studio, è obbligatoria la compilazione del modello di autodichiarazione degli spostamenti. Potete scaricare il modello dal sito del Ministero dell’Interno (https://www.interno.gov.it/); l’autodichiarazione degli spostamenti potrà essere fatta anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle Forze di Polizia.

In qualità di professionisti sanitari, siamo tenuti anche noi ad adottare appropriate misure per la prevenzione della diffusione delle infezioni per via respiratoria previste dalla normativa vigente e dal Ministero della Salute sulla base delle indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e siamo inoltri tenuti ad applicare le indicazioni per la sanificazione e la disinfezione degli ambienti fornite dal Ministero della Salute.

Detto questo, oltre alla necessità di tutelare la salute emotiva, sarà responsabilità di ognuno di noi tutelare anche la salute fisica. 

Per far questo da lunedì 4 maggio saranno attivati i seguenti comportamenti:

1. Gli appuntamenti tra una persona e l'altra, verranno messi con una distanza di almeno 30 minuti, per garantire la pulizia e la sanificazione degli spazi condivisi tra una persona e l'altra. Viene perciò richiesto ai pazienti, di non arrivare in anticipo o in ritardo rispetto all'appuntamento stabilito, in modo da rispettare lo spazio e il tempo di tutti.

2. Gli incontri saranno svolti nella sala con maggior spazio, in modo da garantire una distanza di almeno 1.80 mt e la finestra sarà socchiusa per consentire un maggior ricircolo d'aria.

3. All'ingresso, sarà obbligatorio l'utilizzo del gel delle mani che sarà fornito direttamente da me, in modo da garantire un'adeguata protezione degli oggetti toccati.

4. Sarà obbligatorio l'uso della mascherina (almeno chirurgica) sia da parte mia che da parte dei pazienti. Qualora non venisse usata, sarà mia possibilità annullare il colloquio.

5. Si garantisce l'adeguata sanificazione degli spazi e del bagno, che verranno regolarmente disinfettati con strumenti adeguati. Gli asciugamani verranno sostituiti da tovagliolini di carta che dovranno essere gettati direttamente nel cestino che verrà svuotato ogni giorno.

6. Non saranno possibili strette di mano e abbracci.

7. Qualora si fosse accompagnati sono necessarie due autocertificazioni. Il giorno dell'appuntamento, vi sarà inviato un messaggio di conferma dell'orario stabilito.

8. Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce e non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.

 

9. Si prega di non presentarsi in studio qualora si manifestassero sintomatologie come febbre, raffreddore e/o tosse.

 

10. Temporaneamente sono interrotti i percorsi con i bambini a causa di una difficoltà a garantire le distanza di sicurezza. Proseguono invece i percorsi con la genitorialità.

 

Confidando nella comprensione e collaborazione di tutti, Vi ricordo che per chi non si sentisse a suo agio rispetto alle nuove regole, sarà possibile proseguire online.

 

© 2020 by Anna Antinoro - antinoropsicoterapeuta@gmail.com - P.IVA 10930470017