© 2019 by Anna Antinoro - antinoropsicoterapeuta@gmail.com - P.IVA 10930470017

PSICOTERAPIA INDIVIDUALE

La psicoterapia individuale, è una modalità di trattamento in cui psicoterapeuta e paziente lavorano insieme per trasformare una situazione che la persona percepisce come problematica.

Come spiego in questa pagina, è importante valutare inizialmente se il problema richiede una gestione temporanea,  oppure necessita di un'approfondimento maggiore.

COME FARE QUESTA DISTINZIONE?

Se il malessere è legato ad una situazione specifica (ad esempio un cambiamento improvviso che porta ad un vissuto di stress), probabilmente un percorso breve (massimo di 10 incontri) sarà sufficiente per acquisire gli strumenti necessari a gestire quella determinata situazione.

Se il malessere invece è ripetuto, dura da diverso tempo e limita sfere importanti della nostra vita, sarà necessario un percorso psicoterapico più mirato che vada a lavorare su dinamiche e struttura della nostra personalità.

La psicoterapia è un percorso importante e delicato, che presenta grandi potenzialità al fine di migliorare la qualità della vita della persona coinvolta.

Prendersi cura di sé è fondamentale nella risoluzione di situazioni di sofferenza, disagio e malessere e richiede tempo e impegno.

Fare psicoterapia non vuol dire chiacchierare ma, condividere vissuti e situazioni in cui il professionista e il paziente, mettono insieme risorse, strumenti e limiti per poter trovare la metodologia più efficace alla situazione.

Per conoscere il mio metodo di lavoro, i miei strumenti e su cosa lavoro, ti invito a visitare questa pagina

Al di là del metodo, ciò che fa il lavoro maggiore in psicoterapia è la RELAZIONE e ogni percorso non è mai uguale ad un altro. Gli obiettivi della psicoterapia sono quelli di aiutare il paziente a trasformare la percezione della propria storia, del mondo interno e del mondo esterno attraverso una ristrutturazione cognitiva ed emotiva di sé.

Cambiando le proprie dinamiche spesso, anche quelle delle persone che ci stanno accanto cambiano con noi.

Mediamente un percorso di questo tipo può andare da circa 20 sedute , per una durata temporale di 6/8 mesi fino ad un tempo superiore.

Durante il percorso verranno concordati tempi e aggiornamenti rispetto al percorso per valutare insieme come e se proseguire nel lavoro. 

Stabilire l’ALLEANZA TERAPEUTICA è il presupposto necessario per l’efficacia di un buon percorso: lo psicoterapeuta spesso è una persona che non conosciamo e a cui ci si avvicina in un momento di sofferenza e di difficoltà e questo porta spesso ad un senso di vulnerabilità. 

Ogni persona che entra nello studio di terapia è unica nel suo modo di essere. Ascolto ed osservo con curiosità e con rispetto le persone che incontro, valutando le caratteristiche e le peculiarità che ognuno possiede.

Una volta stabilito l'obiettivo posso affiancare al lavoro modalità creative con cui, attraverso altri strumenti, abbiamo la possibilità di esplorare aree della personalità che con la parola non sempre emergono.